Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Virus dell'epatite"

Il trattamento con Simeprevir, di pazienti, naive, con infezione da virus dell'epatite C ( HCV ) ha mostrato elevati tassi di guarigione virale.Simeprevir è un farmaco per os, che richiede una sola al ...


L'inibitore della proteasi Telaprevir ( Incivek ) ha notevolmente migliorato i tassi di risposta nei pazienti con infezione da virus dell'epatite C ( HCV ) di difficile trattamento, rispetto alla tera ...


L’FDA ha approvato Victrelis ( Boceprevir ), un inibitore della proteasi per il virus dell'epatite C ( HCV ), che agisce legandosi al virus, impedendogli di moltiplicarsi. Boceprevir è il ...


Sono stati presentati i dati di uno studio di fase IIa che ha mostrato che i farmaci sperimentali GS 9190 e GS 9256, utilizzati in combinazione con le terapie standard di cura attuali, hanno prodotto ...


La terapia a base di Interferone ( IFN ) nei soggetti con infezione cronica da virus dell'epatite C ( HCV ) e trapianto renale è stata associata a un alto rischio di rigetto acuto e scarsa efficacia. ...


La durata ottimale del trattamento con analogo nucleosidico o nucleotidico ( Nuc ) nei pazienti con antigene ( HBeAg )-negativi ed infezione cronica da virus dell'epatite B ( HBV ) è sconosciuta. ...


L’infezione cronica da virus dell'epatite B ( HBV ) porta a cirrosi e carcinoma epatocellulare. I farmaci antivirali riducono lo sviluppo del epatocarcinoma, ma agenti come la Lamivudina ( Zeffix ) ha ...


La recidiva tumorale è una importante questione per i pazienti con carcinoma epatocellulare ( HCC ) dopo resezione epatica curativa.E’ stata studiata l'associazione tra l'uso di un analog ...


Il farmaco Telaprevir ( Incivek; in Italia: Incivo ) fornisce un notevole miglioramento nel trattamento della forma più comune di infezione da epatite C.I risultati dello studio ADVANCE hanno dim ...


Il carcinoma epatocellulare rappresenta attualmente la principale causa di morte legata a patologia epatica nei pazienti con cirrosi correlata a virus dell'epatite C. È stato svolto uno studio ...


Un gruppo di Ricercatori del Queen Mary Hospital di Hong Kong ha confrontato i tassi di risposta virologica e biochimica nei pazienti affetti da epatite B cronica con sieroconversione HBeAg ( hepatiti ...


L'impatto dell'infezione da virus dell'epatite B ( infezione da HBV ) sugli esiti dopo resezione del colangiocarcinoma intraepatico non è stato riportato. Uno studio ha esaminato l'impatto della te ...


Precedenti studi hanno riportato un'alta frequenza di carcinoma epatocellulare ( HCC ) nei pazienti con malattia epatica avanzata, dopo aver ricevuto la terapia senza Interferone ( IFN ) per l'infezio ...


L'avvento di antivirali ad azione diretta ( DAA ) ha portato a obiettivi ambiziosi per l'eliminazione del virus dell'epatite C ( HCV ). Tuttavia, nel contesto del disturbo da abuso di alcol, la capac ...


Il virus dell'immunodeficienza umana ( HIV ) e la coinfezione da virus dell'epatite amplificano e accelerano il danno epatico. I microRNA ( miRNA ) sono piccoli RNA regolatori suggeriti come biomarc ...