Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Fumare è un fattore di rischio indipendente di fibrosi epatica nella cirrosi biliare primaria


Il fumo è stato identificato come potenziale fattore di predisposizione per la cirrosi biliare primaria. Tuttavia, non è chiaro come sia associato con la malattia nella sua forma più attiva e grave.

Lo scopo di uno studio è stato quello di valutare le relazioni tra fumo e gravità delle lesioni istologiche elementari, come le caratteristiche biochimiche e immunologiche della cirrosi biliare primaria.

Sono stati raccolti i dati sulla storia di fumo di 223 pazienti con cirrosi biliare primaria utilizzando un questionario standardizzato.
I dati istologici erano disponibili per 164 pazienti alla presentazione.
Una storia di fumo, precedente alla diagnosi, è stata riportata in 58 pazienti ( 26% ); un totale di 25 pazienti ( 11% ) erano fumatori attivi al momento della diagnosi.

Il sesso maschile ( odds ratio, OR=4.5 ), l'assunzione di alcol maggiore a 20 g/die ( OR=4.2 ) e lo stadio della fibrosi F3-F4 ( OR=2.7 ), ma non il grado di infiammazione, i cambiamenti del dotto biliare, le caratteristiche biochimiche o immunologiche, sono stati associati a storia di fumo.

L'intensità del fumo era significativamente più alta nei pazienti con stadio F3-F4 ( 8.1 anni-pacchetto vs 3.0 anni-pacchetto; p=0.01 ).

La regressione logistica corretta ha identificato la storia di fumo e l'intensità del fumo come fattori di rischio indipendenti di fibrosi avanzata.

Ogni confezione-anno di aumento di intensità del fumo è stata associata a un rischio aumentato del 5.0% di fibrosi avanzata.

In conclusione, il fumo ha prodotto un aumento, in modo dose-dipendente, del rischio di fibrosi epatica in caso di cirrosi biliare primaria, senza evidente aumento della attività istologica infiammatoria, lesioni del dotto biliare e dei caratteri biochimici e immunologici della malattia.
I pazienti con cirrosi biliare primaria dovrebbero essere fortemente incoraggiati a non-fumare. ( Xagena2012 )

Corpechot C et al, J Hepatol 2012; 56: 218-224


Gastro2012 Psyche2012



Indietro