Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

La chemioembolizzazione con Lipiodol ( TACE ) migliora la sopravvivenza dei pazienti selezionati affetti da carcinoma epatocellulare non-resecabile, ma è associata a tossicità.Per migliorare la toller ...


L’inibitore della proteasi del virus della epatite C Telaprevir ( Incivo, Incivek ) è un inibitore dell'enzima citocromo P450 3A, responsabile del metabolismo sia di Ciclosporina ( Sandimmun Neoral ) ...


La steatosi epatica non-alcolica è definita come lo spettro dalla steatosi benigna alla necroinfiammazione e fibrosi. La sua prevalenza raggiunge il 39%. Si stima che fino al 15% delle persone ...


I pazienti cirrotici con encefalopatia epatica minima hanno una scarsa qualità di vita correlata alla salute ( HRQL ). Lo scopo di uno studio pilota, randomizzato e in doppio cieco, è st ...


La mortalità nei pazienti con grave epatite alcolica acuta è alta, anche tra quelli trattati con glucocorticoidi.È stato valutato se la terapia di combinazione con glucocorticoidi ...


Il farmaco Telaprevir ( Incivek; in Italia: Incivo ) fornisce un notevole miglioramento nel trattamento della forma più comune di infezione da epatite C.I risultati dello studio ADVANCE hanno dim ...


La chemioterapia neoadiuvante per metastasi epatiche non-resecabili da carcinoma colorettale può ridurre la dimensione dei tumori per la resezione curativa.Uno studio ha valutato l'efficacia di Cetuxi ...


Studi recenti hanno riportato un’alta prevalenza di insufficienza surrenalica relativa in pazienti con cirrosi epatica, tuttavia, l’effetto della sostituzione corticosteroidea sulla mortalità in quest ...


La steatoepatite non-alcolica è una malattia epatica comune che può progredire in cirrosi e al momento non è disponibile un trattamento definito per questa malattia.Un totale di 247 adulti con steatoe ...


È noto che il carcinoma epatocellulare è auxotrofo per l’arginina a causa della mancanza di argininosuccinato sintetasi I.È stato condotto uno studio allo scopo di valutare ...


In uno studio randomizzato di fase 3, 400 mg di Sorafenib ( Nexavar ) due volte al giorno hanno prolungato la sopravvivenza complessiva dei pazienti con carcinoma epatocellulare e con malattia di Chil ...


L'encefalopatia epatica è una complicanza debilitante cronica della cirrosi epatica.L'efficacia della Rifaximina ( Normix ), un antibiotico assorbito in misura minima, è ben documentata ...


Il carcinoma epatocellulare rappresenta attualmente la principale causa di morte legata a patologia epatica nei pazienti con cirrosi correlata a virus dell'epatite C. È stato svolto uno studio ...


I pazienti cirrotici con ascite ricorrente spesso richiedono paracentesi nonostante la terapia diuretica. Gli antagonisti del recettore della vasopressina, aumentando la clearance dell’acqua lib ...


Gli antagonisti del sistema renina-angiotensina-aldosterone ( Ace inibitori, bloccanti del recettore dell'angiotensina, antagonisti dell'aldosterone ) sono potenziali terapie per l'ipertensione portal ...