Gastrobase.it
Gastroenterologia Xagena
Xagena Mappa
Medical Meeting

Risultati ricerca per "Cirrosi"

I dati epidemiologici, genetici e clinici presentati all’International Liver Congress del 2014 sono collettivamente concentrati su diversi approcci volti a migliorare diagnosi, stadiazione e trattamen ...


Abbvie ha comunicato i primi risultati di uno studio di fase III con un regime interamente orale, senza Interferone, costituito da una combinazione di tre antivirali ad azione diretta più Ribavirina i ...


Un regime senza Interferone a base di Sofosbuvir e Ribavirina ha prodotto un alto tasso di risposta virologica sostenuta tra i pazienti affetti da epatite C con caratteristiche sfavorevoli per il trat ...


I probiotici sono efficaci nel prevenire un primo episodio di encefalopatia epatica conclamata nei pazienti affetti da cirrosi epatica.Nei pazienti nel gruppo controllo il rischio di encefalopatia epa ...


L'anemia è di gran lunga l’effetto collaterale più significativo dei farmaci antivirali ad azione diretta tra i pazienti con infezione da virus della epatite C ( HCV ).Su più di 1.400 pazienti statuni ...


Molti medici troppo frequentemente ignorano il principio primum non nocere ( per prima cosa non nuocere ) e credono troppo spesso che il trattamento sia sempre la risposta. Quando ci sono trattamenti ...


Il ri-trattamento per lungo periodo con Interferone pegilato in monoterapia offre poco o nessun beneficio clinico, anche se può sopprimere i livelli del virus della epatite C ( HCV ) e migliorare la f ...


Gilead Sciences ha annunciato i principali risultati derivati da due studi di fase III, FISSION e NEUTRINO, intesi a valutare un regime terapeutico della durata di 12 settimane a base del nucleotide S ...


Le statine appaiono ridurre il rischio di mortalità nei pazienti con carcinoma epatocellulare.In una coorte di pazienti con carcinoma epatocellulare, coloro che fanno uso delle statine ( anche note co ...


La resezione chirurgica e il trapianto di fegato sono le uniche terapie curative per il carcinoma epatocellulare, ma meno del 20% dei pazienti può trarre beneficio da queste terapie.Nei pazienti con t ...


Il trattamento della cirrosi biliare primaria è complesso. Alcuni studi suggeriscono che il Bezafibrato ( Bezalip ), da solo o in combinazione con Acido Ursodeossicolico ( UDCA; Deursil ), sia efficac ...


Durante il Congresso dell’American Association for the Society of Liver Disease ( AASLD ) sono stati presentati nuovi dati riguardanti l’efficacia e la sicurezza di Telaprevir ( Incivek, Incivo ) nei ...


L’Acido Obeticolico, un farmaco sperimentale diretto verso una malattia autoimmune epatica, ha mostrato un netto miglioramento sotto il profilo biochimico.L’Acido Obeticolico, è un ...


L’FDA ha approvato Victrelis ( Boceprevir ), un inibitore della proteasi per il virus dell'epatite C ( HCV ), che agisce legandosi al virus, impedendogli di moltiplicarsi. Boceprevir è il ...


La co-infezione cronica da virus dell’epatite B ( HBV ) e da virus dell’epatite C ( HCV ) è generalmente associata a gravi forme di malattia epatica con possibile prognosi non-favor ...